Chiudi

Calcio, trasferta insidiosa per lo Sport Lucera a S. Ferdinando

Domenica ultima d'andata del campionato di Promozione girone A, lo Sport Lucera si reca a far visita al Virtus San Ferdinado, compagine attardata in classifica di tre lunghezze.

E' l'ennesima partita complicata perchè gli avversari sono organizzati e ben strutturati, ha dichiarato ai nostri microfoni mr. Di Flumeri, è una gara da non sottovalutare e da affrontare al meglio delle nostre forze. 

Una partita quindi che si prospetta impegnativa, come ha messo in evidenza il mister foggiano, ma bisogna cercare di portare a casa un risultato positivo.

Andato via Ferrantino la società, come ampiamente annunciato, tornerà sul mercato di riparazione di dicembre.

Il primo nuovo tesserato protrebbe essere un esterno sudamericano che sarà in prova la prossima settimana. 

Sarebbe il primo tassello per completare la squadra che ha mostrato limiti in particolare nel reparto avanzato.

 

 Il programma della giornata, ultima di andata

Virtus San Ferdinando – Sport Lucera

Bitritto Norba – Fesca Bari

Don Uva Calcio 1971 – Rinascita Rutiglianese

Foggia Incedit – Atletico Acquaviva

Football Acquaviva – Nuova Spinazzola

Polimnia Calcio – Football Club Capurso

Sporting Apricena – Arboris Belli 1979

 

La classifica

Polimnia Calcio 27

Arboris Bellis 1979 26

Nuova Spinazzola 26

Foggia Incedit 25

Bitritto Norba 25

Sport Lucera 20

Atletico Acquaviva 18

Virtus San Ferdinando 17

Don Uva Calcio 1971 14

Football Acquaviva 12

Rinascita Rutiglianese 10

Football Club Capurso 10

Sporting Apricena 5

Fesca Bari 2

admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter