Chiudi

Lucera, domenica 2 Giugno 10° Raduno e Benedizione Conducenti e Mezzi

Domenica 2 giugno 2019 la Parrocchia San Pio Decimo  di Lucera (FG) organizza il 10° Raduno e Benedizione Conducenti e Mezzi .

Il programma prevede:

ore 7,30 il Raduno  con la sistemazione dei Mezzi, camion, trattori  e mezzi agricoli presso la zona polifunzionale Stazione Ferroviaria-Lucera.

 ore 10,30 -  Santa Messa presso la chiesa di San Pio Decimo-Lucera Presieduta dal parroco Don Alessandro Clemente.

Al termine della Santa Messa seguirà la processione con la Sacra Immagine del Sacratissimo Cuore di Gesù dalla parrocchia ala zona Polifunzionale (stazione ferroviaria), all'arrivo ci sarà la benedizione dei conducenti e dei mezzi..

Dopo la benedizione riporteremo processionalmente in parrocchia il Sacro Cuore di Gesù..

Ore 12,30 -  Corteo con i mezzi ( circonvallazione interna città )

Ore 19,30 - Spettacolo Musicale presso la zona polifunzionale , stazione ferroviaria-Lucera con lo splendido  Antonio Gallarello cantante Neomelodico di Lucera, e artisti ospiti, il neomelodico Tony Silvio (nipote dell'affermato Rocco Gitano), il meraviglioso cantante Celestino (Severino D'Errico), , nella occasione presenterà anche la nuova canzone del video "BALLA"  (canzone-video realizzato con la collaborazione del cantante Ciro Rubino) .

Il ricavato  del raduno è per le opere parrocchiali di San Pio Decimo..

 

Si ringraziano  gli sponsor, le imprese, le attività commerciali e quanti hanno contribuito alla  buona riuscita del raduno.

La comunità parrocchiale  di San Pio Decimo invita tutti gli operatori del settore trasporto e agricolo, la cittadinanza a partecipare..

 

Vincenzo Battista 

admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter