Chiudi

Una giornata per celebrare “La Vita Umana”, Il Cuore Foggia ed ERA in prima linea

Lo scorso 16 febbraio, presso la “Sala Rosa” del Palazzetto dell'Arte di Foggia, l’Ass. Il Cuore Foggia, in collaborazione con ERA provinciale, ha organizzato “La Vita Umana”, giornata formativa introduttiva del “Tour della salute”, manifestazione che affronterà, attraverso una campagna di prevenzione articolata in tre importanti incontri, le principali morbilità che colpiscono la popolazione. 

L’incontro è stato organizzato nel segno del rispetto della vita quale bene da tutelare e proteggere, grazie all’apporto di relatori di spicco. Sono intervenuti Costanzo Natale, Primario Chirurgo Emerito dell'Azienda Ospedaliero Universitaria “Ospedali Riuniti” Foggia; Tiziana Pellicciaro, “Life parent and Health Coach”, “PNL Practitioner”; Leandra Tomaiuolo, Naturopata e Alessia la Salandra, Artista-Terapista. Ha moderato Giulia Rita D' Onofrio, conduttrice radiofonica e televisiva. 

Alla giornata formativa, organizzata con il patrocinio del Comune di Foggia, hanno preso parte anche il sindaco, Franco Landella e l’assessore Claudio Amorese, che hanno augurato alle associazioni organizzatrici di programmare altri appuntamenti significativi per la comunità. 

“È stato un pomeriggio molto interessante e stimolante – sottolinea Jole Figurella, Presidente de Il Cuore Foggia – e il merito è dei volontari e delle hostess del Grande cuore eventi, che hanno gestito l’iniziativa con grande professionalità. Nel ringraziare tutti coloro che vi hanno preso parte, cogliamo l'occasione per dare appuntamento al 16 marzo, per la prima giornata del ‘Tour della Salute’, all'insegna della prevenzione cardiovascolare”.

admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter