Chiudi

Sport, il Lucera torna a 'casa' ed ospita il Manfredonia Calcio, la Sveva riceve la visita di Juve Trani

Dopo un lungo esilio torna ad esibirsi al comunale lo Sport Lucera. La squadra debutta davanti al pubblico amico ospitando una delle big del campionato di Prima Categoria, il Manfredonia Calcio.

Impegno difficile, quasi proibitivo se guardiamo le posizioni in classifica per i biancocelesti, che sono reduci da una serie di risultati negativi coincisi con l'arrivo in panchina  mr. Bertozzi al posto del dimissionario D'Angelo.

La squadra ha voglia di riscattarsi, e l'impegno con i sipontini potrebbe essere lo stimolo giusto per sfoderare una prestazione super che faccia dimenticare il periodo nero e mettere qualche punto in cascina.

Si comincia alle 14,30; la società ha  annunciato che il costo del biglietto d'ingresso allo stadio è di 3 euro.

 

BASKET

 

Nuovo impegno interno per la Sveva Pall. Lucera che domenica pomeriggio ospita presso la palestra 'Rinaldi' dell'Opera S.Giuseppe la Juve Trani.

La compagine di casa, impegnata nel campionato Regionale di serie D, deve cercare di riscattarsi e dimenticare in fretta la brutta battuta d'arresto di domenica scorsa con il Corato.

La gara con i tranesi non sarà facile, coach Merletti ha gli uomini contati per via dei tanti ragazzi che affollano l'infermeria.

Il salto a due è fissato per le ore 18,00.

D.D.S.



admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter