Chiudi

Sarà presente anche Lucera alla Mostra del Cinema di Venezia

 

 

Sarà presente anche Lucera e la Cooperativa Paidòs alla Mostra del Cinema di Venezia.

 Domenica 1 settembre, durante la 76° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, sarà presentato il Social Film Fund Con il Sud.

Il Social Film Fund Con il Sud è una iniziativa promossa da Fondazione CON IL SUD e Fondazione Apulia Film Commission con l’obiettivo di raccontare il Sud Italia attraverso i fenomeni sociali che lo caratterizzano. Una sperimentazione unica nel suo genere che promuove una collaborazione attiva tra società di produzioni cinematografiche di qualunque nazionalità e organizzazioni del Terzo settore meridionale.

Sono state circa cento le proposte ricevute dalla commissione che hanno coinvolto nei partenariati di progetto 100 società di produzione cinematografica italiane ed estere e 250 organizzazioni non profit meridionali. La Commissione valutatrice presieduta dal regista e sceneggiatore Gennaro Nuziante ha infine selezionato 10 progetti filmici, tra documentari e cortometraggi.

Tra i 10 progetti selezionati, al terzo posto si è classificata “La luce dentro” di Luciano Toriello, un documentario ideato dal regista lucerino Luciano Toriello in collaborazione con la  Cooperativa Paidos, che da oltre trent’anni accoglie e sostiene bambini che vivono situazioni di disagio e l’Associazione Lavori in Corso sempre di Lucera, che svolge la sua attività in supporto dei detenuti e delle loro famiglie.

Terminate da poco le riprese delle 10 produzioni, al Social Film Fund Con il Sud sarà dedicato un incontro pubblico a Venezia, alla presenza tra gli altri del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e l’Assessore a Industria turistica e culturale, Gestione e valorizzazione dei beni culturali Loredana Capone, del Presidente della Fondazione CON IL SUD Carlo Borgomeo e del Presidente dell’Apulia Film Commission Simonetta Dellomonaco. Durante l’incontro, i registi riveleranno in anteprima i dettagli dei loro lavori di prossima uscita.

‘’Sin dalla pubblicazione del bando – afferma Luciano Toriello, regista del  documentario ‘La luce dentro’– sono rimasto affascinato dall’idea di poter supportare il plotone silenzioso che opera per migliorare la nostra società, dando ai bambini il diritto ad un’educazione aperta e inclusiva. Mi auguro ci siano tanti altri progetti come questo a supporto del terzo settore.’’

‘’E’ stato un onore per noi poter prendere parte a questo importante progetto – afferma Marco Di Sabato, presidente della Cooperativa Paidòs di Lucera – Di solito ci piace lavorare nel silenzio per assicurare un’infanzia serena ai nostri bambini, seguendo il motto di San Leonardo Murialdo ‘Fare e Tacere’, ma in questo caso abbiamo voluto far vedere che c’è una società migliore di quella che descrive quotidianamente la cronaca, che ci sono tante persone, che in silenzio, si dedicano al bene dei più deboli e soprattutto che anche chi viene da situazioni di profondo disagio sociale, può riscattarsi nella vita e crearsi un futuro migliore ‘tirando fuori quella luce che ha dentro’ .’’

L’appuntamento è quindi per domenica 1 settembre alle ore 12, presso l’Hotel Excelsior  Lido di Venezia, prossimamente poi, ci sarà la proiezione ufficiale dei lavori tra cui ‘La luce dentro’.

Stefano Di Sabato

admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter