Chiudi

Orsara, l’incendio del campanile e 5 giorni in onore di San Michele

Per cinque giorni, da mercoledì 26 a domenica 30 settembre, Orsara di Puglia celebrerà la propria devozione per L’Arcangelo Michele, patrono del paese. Assieme alle celebrazioni religiose, ci sarà il calendario delle iniziative con concerti e spettacoli. Tutto è stato organizzato dalla Parrocchia San Nicola di Bari e dal Comitato Festa, col patrocinio e la collaborazione del Comune di Orsara di Puglia.

L’INCENDIO DEL CAMPANILE. Uno dei momenti più suggestivi delle giornate dedicate al “santo guerriero” è rappresentato dall’Incendio del Campanile, che si terrà venerdì 28 dicembre, alle ore 22.30, e darà il via alla veglia di preghiera che durerà tutta la notte. Venerdì, quello spettacolare momento, sarà preceduto alle 17.30 dalla processione di San Michele con i bambini della Madonna della Neve. 

LA GIORNATA DELL’ANGELO. La giornata più attesa, naturalmente, è quella che il calendario delle fede ha consacrato al ricordo di San Michele Arcangelo, sabato 29 settembre, quando alle 17.30 prenderà il via la solenne processione con la sacra statua del patrono, portata dai fedeli, che attraverserà tutto il centro storico orsarese. E’ un momento di grande partecipazione collettiva. Centinaia di persone, donne e uomini di ogni età e moltissimi bambini seguiranno il percorso alternando momenti di raccoglimento, canti e preghiere.

CONCERTO DI ENZO AVITABILE. Alla processione del 29 settembre, seguiranno la messa delle 19 e, più tardi, il concerto del Complesso della Banda di Orsara di Puglia. Alle ore 22, uno spettacolo di fuochi pirotecnici precederà l’avvio del concerto di Enzo Avitabile in piazza, nei pressi della Chiesa della Madonna della Neve. Dal 1976, l’anno della sua prima collaborazione con Pino Daniele per l’album “Terra Mia”, Enzo Avitabile è diventato uno dei musicisti e cantanti più apprezzati del panorama artistico italiano. In circa 40 anni di carriera, ha dato vita a 18 album musicali, facendo incetta di premi e riconoscimenti di grande prestigio, alcuni dei quali per la colonna sonora del film “Indivisibili”. Grande sassofonista, compositore poliedrico e cantautore, Enzo Avitabile ha impresso la sua originalità sulla tradizione musicale partenopea e mediterranea, innovandola e restituendole forza e modernità.

I LUOGHI DELL’ANGELO. L’Abbazia di Sant’Angelo – con la Grotta di San Michele e la Chiesa dell’Annunziata – è uno dei luoghi più belli e ricchi di storia a Orsara di Puglia. Il complesso, immerso nel verde, comprende anche la Chiesa di San Pellegrino. L’elemento più importante e suggestivo del sito è costituito proprio dalla Grotta di San Michele, chiesa scavata nella roccia presumibilmente nel 200 dopo Cristo. Si tratta di uno tra i luoghi di culto più importanti e antichi del Mezzogiorno d’Italia. Vi si accede attraverso la cosiddetta “scalinata sacra”. All’interno si trovano iscrizioni latine e i graffiti lasciati dai pellegrini che transitavano per raggiungere il più noto Santuario di San Michele che si trova a Monte Sant’Angelo e da lì la Terrasanta. L’interno è formato da un’unica navata irregolare. Sul fondo è posto l’altare che l’8 maggio, il giorno dell’Apparizione, accoglie la statua di San Michele altrimenti custodita dalla Chiesa Madre. 

admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter