Chiudi

Notizie agrodolci dalla New Volley Lucera: vincono la serie D femminile, perde la C maschile

 Gioia e dolori in casa New Volley. Le ragazze della SVG Energia Lucera conquistano in casa, una netta vittoria per 3 a 0 contro la Pianeta Sport Bitetto; i ragazzi della Unipol Sai perdono 3 a 1, in trasferta contro la Laica Lecce Volley.

Serie C maschile– Approccio pessimo per i lucerini che sono sopraffatti nel primo set per 25-13; secondo set con qualche rimpianto, e la bella rimonta purtroppo è vana (25-23). Il terzo set è un alternarsi di emozioni, con spettacolari capovolgimenti di fronte da una parte all’altra. Si arriva punto a punto al tie-break ma i ragazzi della coppiata Barbaro-Baccari mettono il naso avanti e conquistano il set: 26-24. Nel quarto set i leccesi partono forte e riescono a difendere l’importante vantaggio. Risultato finale 25-17.

Le dichiarazioni di mister Danilo Barbaro:

Serie D femminile– Primo set molto intenso dove le ragazze lucerine difendono senza troppe difficoltà il break conquistato. Risultato finale 25-19. Nel secondo set le bitettesi reagiscono e ribattono colpo su colpo alle schiacciate di Lucia Palmieri e compagne. Si va al tie-break e la spuntano le padrone di casa per 29-27. Nel terzo set, le leonesse lucerine si portano avanti ed amministrano con tranquillità sino al 25-17.

Le dichiarazioni di mister Fausto Baccari: l’abbiamo schierata nel sestetto iniziale e non ha avvertito alcuna pressione, anzi ha giocato da grande veterana. Continuiamo a lavorare con la giusta calma tranquillità e poi vediamo dove arriviamo..

admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter