Chiudi

Lucera, torna 'Corti in Opera', il Festival di cortometraggi organizzato dal Cineteatro dell’Opera

Torna anche quest’anno “Corti in Opera”, il Festival di cortometraggi organizzato dal Cineteatro dell’Opera di Lucera con il sostegno della Regione Puglia e con il patrocinio di Apulia Film Commission, Provincia di Foggia e Comune di Lucera.

 

Dall’8 all’11 maggio andrà in scena la 2^ edizione del Festival che offrirà agli appassionati di cinema una rassegna di alcuni dei migliori cortometraggi di recente produzione. Tra gli short film che il pubblico potrà ammirare non mancheranno, naturalmente, opere realizzate da autori pugliesi o girate in Puglia.

 

Mantenuta la promessa, fatta in chiusura della 1^ edizione dal direttore organizzativo Gianni Finizio, che l’evento sarebbe diventato un appuntamento annuale.

 

«La novità è che quest’anno “Corti in Opera Young”, la sezione collaterale del Festival dedicata alle scuole che lo scorso anno ha riscosso grande successo, diventa parte integrante della manifestazione», dichiara il direttore artistico Marco Torinello.

 

Ed infatti le giornate dell’8, 9 e 10 maggio saranno dedicate agli studenti della città di Lucera, con la proiezione di corti ad hoc e momenti di dibattito. L’obiettivo è aumentare nei giovanissimi l’interesse per il cinema e di sensibilizzarli a temi di vitale importanza per la loro formazione.

 

La sera dell’11 maggio, invece, prenderà vita l’evento clou del Festival, aperto a tutti e ad ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

 

Il pubblico potrà assistere alla proiezione di sei cortometraggi selezionati dalla direzione artistica: “Bao” di Domee Shi, “La gita” di Salvatore Allocca, “Il mondiale in piazza” di Vito Palmieri, “U Muschittieri” di Vito Palumbo, “Stai sereno” di Daniele Stocchi e “Vision with Ambition” di Luciano Toriello.

 

La serata sarà arricchita dalla presenza e dagli interventi degli autori dei corti.

admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter