Chiudi

Lucera, elezioni comunali 2020, Pitta e Abate al ballottaggio

Dopo la notizia dell'elezione a consigliere regionale di Antonio Tutolo, l'ufficialità è arrivata nel primo pomeriggio, per assegnare la carica di primo cittadino nella nostra città sarà necessario ricorrere al turno di ballottaggio.

Nessuno dei sei candidati sindaco ha superato la fatidica soglia del 50% dei voti e quindi si tornerà a votare il prossimo 4-5 ottobre. 

Giuseppe Pitta e Fabrizio Abate saranno i protagonisti di questo spareggio.

I primi dati sembravano chiudere la partita in prima battuta in favore di Pitta, candidato della coalizione Facciamo Piazza Pulita, ma l'andamento dello scrutinio non ha premiato Pitta che si dovrà misurare con Abate che ha tenuto a debita distanza  De Sabato.

Francesco Di Battista, Lilian Dalila Brescia  Raffaella Gambarelli hanno sempre occupato gli ultimi posti di questa virtuale classifica.

D.D.S.

 Questi i dati definitivi 33 sezioni su 33. Affluenza del 64,32%

GIUSEPPE PITTA  46,98%   Tot. voti  8.056


GIUSEPPE DE SABATO  16,66%   Tot. voti  2.857


 RAFFAELLA GAMBARELLI  3,42%   Tot. voti  586


 FRANCESCO DI BATTISTA  9,59%   Tot. voti  1.644


 FABRIZIO ABATE  19,37%   Tot. voti  3.322


DALILA LILIAN BRESCIA  3,98%   Tot. voti  683

admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter