Chiudi

Calcio, lo Sport Lucera butta alle ortiche una vittoria che sarebbe stata meritata

 

 

- 10 minuti di totale sbandamento permettono al Foggia Incedit di pareggiare e poi vincere la partita.

 Foggia - Ancora una sconfitta, la seconda consecutiva, per lo Sport Lucera battuto a Foggia dall'Incedit per 2-1, nella gara valida per il nono turno del campionato di Promozione girone A.

Il risultato però non rispecchia l'andamento della partita dominata per buona parte dai biancocelesti che hanno messo in difficoltà i padroni di casa e sfiorato il vantaggio nel primo tempo con Di Falco, Carella e Rodriguez e protestato per la mancata concessione di un rigore per un fallo in piena area ai danni di Mategazza.

De Rita al 5' della ripresa ha realizzato il gol del momentaneo vantaggio dopo un pregevole scambio con Rodriguez al termine di un'azione in velocità.

Il Lucera, senza Balletta e mr. Di Flumeri assenti per squalifica, ha controllato senza particolare affanno le iniziative dei padroni di casa fino al 40' del secondo tempo quando Montemorra ha messo a segno la rete del pareggio. 

I canarini, approfittando del calo di concentrazione degli ospiti, hanno conquistato l'intera posta in palio con un colpo di testa di Mascia  a pochi secondi dal fischio finale.

Il risultato premia i padroni di casa, in dieci per l'espusione di Facundo out per doppia ammonizione  e senza La Salandra in panchina espulso per proteste, che solo negli ultimi minuti sono riusciti a fare breccia nella difesa ospite. 

L'espulsione di Pipoli e la sostituzione di pedine importanti come De Rita, Di Falco e Mantegazza, non si sa se per scelta tecnica o infortunio, ha influito negativamente sulla prestazione della squadra nei minuti finali della partita. 

Il Lucera, in cui ha esordito il nuovo acquisto Daniele Monaco, ha gettato alle ortiche, in dieci minuti di sbandamento totale, tutte  le cose buone fatte nel corso della gara, mostrando limiti di tenuta mentale più che fisica.

Domenica al comunale ancora una gara di alta classifica, arriva il Polimnia, mentre giovedì gara di ritorno della Coppa Italia di categoria con il Foggia Incedit.

d.d.s.

Lucera: Curci, Ferrantino, Clemente, Ricciardi, Carella Simone, Pompetti, Di Falco (Fiore 30' 2T), Pipoli, Rodriguez, De Rita (Monaco 8' 2T), Mantegazza (Della Dalia 21' 2T).

A disp:  De Troia, Gramazio, De Sandoli, Carella Pasquale, Petito, Tanese.

All. Fabrizio Di Flumeri

----

Campionato di Promozione Girone A

Risultati della nona di andata

Foggia Incedit – Sport Lucera 2-1

Arboris Belli 1979 – Fesca Bari 6-0

Bitritto Norba – Virtus San Ferdinando 2-1

Don Uva Calcio 1971 – Atletico Acquaviva 1-0

Football Acquaviva – Polimnia Calcio 0-2

Rinascita Rutiglianese – Nuova Spinazzola 1-3

Sporting Apricena – Football Club Capurso 1-2

Classifica

Nuova Spinazzola 25

Bitritto Norba 20

Polimnia Calcio 20

Foggia Incedit 19

Arboris Bellis 1979 17

Sport Lucera 15

Don Uva Calcio 1971 14

Atletico Acquaviva 13

Virtus San Ferdinando 11

Football Club Capurso 10

Rinascita Rutiglianese 7

Football Acquaviva 5

Fresca Bari 2

Sporting Apricena 1

admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter