Chiudi

Asd Basket Lucera torna alla vittoria e batte il Basket Bitritto

Ritorno perentorio alla vittoria per l'asd Basket Lucera che ha battuto 79-53 il Basket Bitritto. La partita,valida per il terzo turno di ritorno della poule retrocessione del campionato di Promozione, è stata ampiamente dominata dalla squadra di casa che ha offerto finalmente  una prestazione positiva senza sbavature o cali di concentrazione. Ottima la prestazione di Andrea Bernardi, che ha confermato di attraversare uno splendido periodo di forma  e messo a referto ben 41 punti. La vittoria con i baresi è servita a mettere in cascina punti e canestri in chiave salvezza e riscattare la sconfitta patita nella gara d'andata a Bitritto. E' stata una vittoria fortemente voluta da tutti i ragazzi che hanno messo orgoglio ed anima nell'ultima esibizione casalinga della stagione, ha dichiarato dopo il suono della sirena il presidente Giovanni Massenzio. Vorrei ringraziare quanti ci hanno sostenuto, i tifosi, sempre presenti anche nei momenti meno brillanti, e gli sponsor, ha concluso il presidente, che ci hanno dato fiducia e permesso di affrontare un campionato così lungo e difficile. L'asd Basket Lucera torna in campo, dopo il turno di riposo, domenica 27 maggio recandosi in trasferta per l'ultima gara della stagione sul campo della Frassati S. Giovanni Rotondo che nella gara di sabato ha battuto 105 -88 la capolista Putignano.

Danilo De Sabato

Tabellino: 24-9; 38-28; 60-38; 79-53.

Bernardi 41,Bevere 10, Angelini 8, Barbaro E. 6, Baselice 6, Pitta 6, Tammaro 2, Barbaro V. 0, Juwara 0, Morlacco 0.

 


admin

Redazione

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata.

Luceranet.it, un nuovo sito ed un nuovo quotidiano per la città di Lucera, ma il cui sguardo andrà anche al di là della Capitanata. Cronaca Politica Sport e Curiosità, questi sono alcuni degli ingredienti della nuova testata giornalistica. Qualcuno potrebbe obbiettare che per una realtà come Lucera, i quotidiani on line siano troppi. Mi permetto di non essere d'accordo, in quanto più voci raccontano la realtà, più possono essere divulgati i pareri e le opinioni della gente, dopotutto la democrazia è sopratutto questo. La nostra testata, infatti, è libera e dà libero accesso a chiunque voglia collaborare ed esprimere il proprio pensiero, sottolineo che comunque il rapporto è libero e gratuito. Ringrazio sin da ora chiunque potrà dare la sua la fattiva collaborazione. Dopo essere stato uno degli editori, di Sunday Radio ed una delle sue voci più famose per tantissimi anni, mi appresto ora ad affrontare una nuova avventura, questa volta nel web e spero che questa sia foriera di successi e nuove soddisfazioni. Le premesse e l'entusiasmo ci sono, a voi lettori il giudizio finale.

Lucera / Foggia / Italy

redazione@luceranet.it

Social Counter